IMPORTANTE NOVITÀ PER CONTRASTARE LE INFEZIONI MICOTICHE
 

IMPORTANTE NOVITÀ PER CONTRASTARE LE INFEZIONI MICOTICHE

La candida è un fungo saprofita che vive comunemente nel cavo orale, nel tratto gastrointestinale e nella vagina. Esistono parecchie tipologie di candida, tra cui almeno 20 possono sviluppare l’infezione nell’essere umano. La candida albicans è in assoluto quella più diffusa e raggiunge circa l’80% dei casi.

Altre tipizzazioni di candida non-albicans possono essere: Candida krusei, glabrata, tropicalis, parapsilosis e altre ancora. La candida glabrata è la seconda forma più diffusa e copre circa il 15% dei casi.
L’infezione da candida provoca una sintomatologia molto fastidiosa: prurito molto insistente, secrezioni biancastre simili a ricotta, bruciore, rossore delle mucose e a volte anche gonfiore vulvare.
Si stima che il 75% delle donne avrà almeno un episodio di candida nella vita. Di queste, il 45% svilupperà un secondo episodio e in questo caso rimaniamo ancora in una candida definita occasionale, quindi poco preoccupante, ma c’è un 10% che purtroppo svilupperà una vulvo-vaginite micotica ricorrente. Clinicamente l’infezione micotica rappresenta il 20-30% di tutta la patologia vaginale.
Le cause possono essere esterne o interne all’organismo, cioè l’infezione può essersi sviluppata per contatto esterno oppure si è sviluppata a causa di una debolezza interna. Quando la candida è ricorrente le cause sono sempre interne: debolezza del sistema immunitario, squilibrio provocato da utilizzo di antibiotici, alimentazione squilibrata, assunzione della pillola anticoncezionale, utilizzo di biancheria sintetica, salvaslip o indumenti troppo attillati, rapporti sessuali troppo frequenti o troppo intensi, eccessivo utilizzo di detergenti intimi, lavande o altro.
La terapia farmacologica principale prevede l’utilizzo di fluconazolo e sono previste anche terapie parecchio prolungate, ma i risultati purtroppo non sono molto incoraggianti: a distanza di 12 mesi solamente il 43% delle pazienti può dirsi veramente guarita, mentre il 57% riprende velocemente a recidivare. Gli studi ci dicono anche che, a causa del largo utilizzo delle terapie antimicotiche, la candida sta diventando sempre più resistente e i farmaci sempre meno efficaci.

IMPORTANTE NOVITA’
Recentemente è stato scoperto che l’idrossitirosolo (polifenolo 100% naturale dell’ulivo) ha un effetto antimicotico molto importante, è in grado di distruggere la parete cellulare della candida e di inibire la formazione dei tubi germinativi e delle ife.
L’idrossitirosolo possiede una potente attività antimicotica ad ampio spettro, quindi efficace sia contro la Candida albicans che contro la Candida non-albicans, compresa la Candida glabrata.

LO STUDIO CLINICO
La sua efficacia e completa mancanza di effetti collaterali, è stata oggetto di uno studio clinico focalizzato sulla prevenzione della candidosi ricorrente, pubblicato nella rivista medico-scientifica internazionale European Review for Medical and Pharmacological Sciences.
Lo studio si è svolto presso il Policlinico Universitario “Campus Biomedico” e il Policlinico Universitario “La Sapienza” di Roma, e ha coinvolto 60 donne con una storia di candidosi recidivante (con i media 6 episodi negli ultimi 12 mesi).
Con l'obiettivo di prevenire ulteriori recidive è stata quindi iniziata la profilassi con un integratore a base di Idrossitirosolo ad alto dosaggio (Micotirosolo: 50mg di idrossitirosolo/compressa), 2 compresse al giorno per il primo mese e poi 1 compressa al giorno per i due mesi successivi.

CONCLUSIONI DEGLI AUTORI: Il prodotto a base di Idrossitirosolo (Micotirosolo) è efficace e sicuro nella prevenzione degli episodi ricorrenti di candida e migliora la qualità della vita e la funzione sessuale delle donne trattate.

IDROSSITIROSOLO PER OGNI FORMA DI MICOSI
Essendo un antimicotico ad ampio spettro, l’integratore con idrossitirosolo può essere abbinato ad ogni terapia topica: vulvovaginiti da candida, infezioni cutanee, onicomicosi, infezioni orali. Consigliato insieme ai prodotti topici (ad esempio una crema antimicotica, un collutorio o un gel ungueale) può aiutare le persone ad ottenere risultati più soddisfacenti e a migliorare la qualità della loro vita.
 
 

fonte:

Farvima

 

In evidenza

 
28 agosto 2023

FARMED: sulla strada verso il successo!

I dati parlano chiaro: negli ultimi quattro - intensi - anni di attività dedicata all’importazione parallela, Farmed è diventata la terza principale azienda di questo settore, con lo scopo di consolidarsi entro fine anno come secondo maggiore player del mercato.
Si tratta certamente di un obiettivo audace e sfidante ma ci sono tutte le premesse per poterlo raggiungere con successo.

FARMED: sulla strada verso il successo!
 
28 agosto 2023

SOFAD: Approvazione del bilancio 2022 e partenza del Progetto Formativo esclusivo per le Farmacie Sofad.

Il 14/5 a Catania si e’ tenuta l’annuale Assemblea di approvazione del Bilancio 2022 di Sofad, la Societa’ siciliana partecipata da Farvima e da 280 Titolari di Farmacia, che distribuisce in Sicilia ad oltre 900 Farmacie attraverso i due centri logistici di Catania e San Cataldo.

SOFAD: Approvazione del bilancio 2022 e partenza del Progetto Formativo esclusivo per le Farmacie Sofad.
 
28 agosto 2023

NOLA 4.0: LA TECNOLOGIA A SERVIZIO DELLA FARMACIA

La distribuzione intermedia del farmaco è un servizio pubblico essenziale affidato ad una rete capillare di attori che garantiscono su tutto il territorio nazionale la reperibilità dei farmaci in commercio, la tempestività della consegna e la corretta conservazione del farmaco.

NOLA 4.0: LA TECNOLOGIA A SERVIZIO DELLA FARMACIA
 
28 agosto 2023

A proposito di Giovani Farmacisti

Si rinnova il direttivo della Federazione nazionale giovani farmacisti (Fenagifar). Il nuovo presidente della Federazione è Vladimiro Grieco, che succede a Carolina Carosio: l’elezione è stata ufficializzata in occasione di Cosmofarma Exhibition 2023, durante l’Assemblea Nazionale dell’Associazione dei Giovani Farmacisti (Agifar).

A proposito di Giovani Farmacisti