Fatturazione elettronica per i professionisti
 

Fatturazione elettronica per i professionisti

Federfarma rende disponibile sul proprio sito internet, a partire da oggi 16 marzo, un servizio di fatturazione elettronica che consentirà agli associati di emettere una fattura elettronica che certifichi i pagamenti verso la pubblica amministrazione, assolvendo così l'obbligo che a partire dal 31 marzo scatta per tutti i professionisti fornitori della stessa P.A.
Per accedere al servizio servono solo due requisiti, l'iscrizione a Federfarma e il possesso di una casella di posta elettronica certificata. Gli associati a Federfarma che ancora non disponessero di una PEC potranno richiederla gratuitamente allo stesso sindacato, all’indirizzo mail@promofarma.it.
Chi è già registrato al sito Federfarma potrà iscriversi al servizio entrando nella sua area riservata, utilizzando le credenziali di cui già dispone. Da qui, cliccando sul banner 'La fattura elettronica in farmacia, entrerà nell'apposita sezione dove, oltre a consultare tutte le informazioni sul servizio, con una semplice procedura potrà visualizzare il contratto e sottoscriverlo. L'accesso al servizio di fatturazione elettronica Federfarma può essere effettuato esclusivamente in modalità online.
Il servizio messo a disposizione dal sindacato nazionale in collaborazione con Promofarma (la società di servizi di Federfarma)  offre l’invio e la gestione di un numero illimitato di fatture, la verifica di conformità dei file agli standard prestabiliti, la firma digitale del documento, l’invio della fattura al sistema di interscambio nonché la gestione e l’archiviazione digitale delle notifiche del Sdi, la conservazione sostitutiva per 10 anni, oltre a un’assistenza telefonica, via mail e via chat.
 
 

fonte:

F-Mail Plurisettimale di informazione per Farmacisti

 

In evidenza

 
29 luglio 2019

Da Pozzuoli a Londra, storia del neurochirurgo che ha preferito la Asl di Napoli al Queen's Hospital

Simona Buonamassa, originaria del Vomero, ha lavorato per 18 anni dei più prestigiosi ospedali della capitale britannica. Ora ha scelto di tornare in Campania

Da Pozzuoli a Londra, storia del neurochirurgo che ha preferito la Asl di Napoli al Queen's Hospital
 
29 luglio 2019

Farmacie di capitali, assegnato a Commissione il Ddl Trizzino su 51% ai farmacisti

Farmacie di capitali, avviato esame in Commissione  del Ddl Trizzino sulla maggioranza della componente professionale

Farmacie di capitali, assegnato a Commissione il Ddl Trizzino su 51% ai farmacisti
 
29 luglio 2019

Epatite e curcuma, Ministero esclude contaminanti. Alert su soggetti a rischio epatico e biliare

Epatite e curcuma, alla luce delle ultime evidenze il Ministero esclude la presenza di contaminanti e prevede l'adozione di un'avvertenza sulle etichette

Epatite e curcuma, Ministero esclude contaminanti. Alert su soggetti a rischio epatico e biliare