» CORONAVIRUS: OBBLIGO MASCHERINA ANCHE NEI LUOGHI ALL’APERTO
 

CORONAVIRUS: OBBLIGO MASCHERINA ANCHE NEI LUOGHI ALL’APERTO

L’obbligo è esteso a tutto il territorio regionale e non riguarda i bambini al di sotto dei sei anni e i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina; l’obbligo non è, inoltre, previsto durante lo svolgimento di attività motoria e/o sportiva.

02/10/2020 – Dal 3 ottobre (Ordinanza 62 del 2/10/2020) è obbligatorio, fino a nuova disposizione, indossare la mascherina nei luoghi all’aperto, durante l’intera giornata.L’obbligo è esteso a tutto il territorio regionale e non riguarda i bambini al di sotto dei sei anni e i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina; l’obbligo non è, inoltre, previsto durante lo svolgimento di attività motoria e/o sportiva.

La decisione è stata presa allo scopo di contenere l’epidemia da Covid-19 e in considerazione della sua evoluzione, nelle ultime settimane, sul territorio regionale.

Si ribadisce l’importanza del rispetto rigoroso di tutte le misure necessarie a ridurre il rischio di trasmissione che consistono, oltre all’uso delle mascherine, nell’igiene individuale e nel distanziamento fisico.

Ordinanza n. Z00062 del 02/10/2020

 

DOMANDE FREQUENTI

Da che ora a che ora è obbligatoria la mascherina?
L’obbligo è per la durata dell’intera giornata

 

Quali sono le regole per i bambini?
I bambini al di sotto dei 6 anni non sono soggetti all’obbligo dell’uso della mascherina

 

Posso fare attività sportiva all’aria aperta senza mascherina?
Si, l’obbligo rimane escluso durante l’esercizio di attività motoria e/o sportiva

 

L’obbligo permane anche ai locali commerciali e ai negozi?
Si, permane l’obbligo

 

Con la mascherina bisogna comunque cercare di mantenere la distanza di sicurezza?
Si, va comunque mantenuta per quanto possibile la distanza di sicurezza, ferme restando le esenzioni per le persone che, in base alle disposizioni vigenti, non sono tenute al distanziamento interpersonale. Permane, altresì, il divieto di assembramento

 

In situazioni di assenza totale di altre persone la mascherina va portata ugualmente?
Si, la mascherina va sempre usata all’aperto, anche se non vi sono apparentemente altre persone in prossimità

 
 

fonte:

Regione Lazio

 
 

In evidenza

 
05 ottobre 2020

Rientro a scuola, influenze e Covid-19: il parere degli esperti su come affrontarli e su quali farmaci utilizzare in sicurezza

È Covid o influenza? Questo il timore più diffuso tra gli italiani con l’avvicinarsi della stagione influenzale. Nonostante i due virus siano diversi, i sintomi che caratterizzano l’influenza stagionale e il Sar-Cov-2 sono molto simili: febbre, tosse secca, vomito, diarrea.

Rientro a scuola, influenze e Covid-19: il parere degli esperti su come affrontarli e su quali farmaci utilizzare in sicurezza
 
05 ottobre 2020

Ultim’ora - Importante - Urgente

ORDINANZA REGIONALE: DOSI DI VACCINO ANTINFLUENZALE DESTINATE ALLA DISPENSAZIONE E ALLA SOMMINISTRAZIONE TRAMITE LE FARMACIE

Ultim’ora - Importante - Urgente
 
18 settembre 2020

Vaccinazione antinfluenzale: il ministero condivide le istanze dei rappresentanti di farmacisti e farmacie

Si è svolto ieri un nuovo incontro tra i rappresentanti del Ministero della Salute e di FOFI, Federfarma e Assofarm per discutere della disponibilità dei vaccini antinfluenzali nelle farmacie di comunità.

Vaccinazione antinfluenzale: il ministero condivide le istanze dei rappresentanti di farmacisti e farmacie
 
09 settembre 2020

Vaccini antinfluenzali. Adf e Federfarma Servizi: “Necessarie garanzie nelle forniture”

Il rischio concreto di “carenza di vaccini antiflu” dovuto all’incremento delle richieste delle Regioni per i soggetti più a rischio ha reso difficoltosi i rifornimenti
da parte dei produttori al canale distributori intermedi-farmacie, attraverso il quale viene dispensato annualmente più di un milione di dosi. Adf e Federfarma
Servizi esprimono, quindi, "apprezzamento per l’iniziativa del Ministero della Salute cheha tempestivamente convocato un Tavolo per affrontare il tema".

Vaccini antinfluenzali. Adf e Federfarma Servizi: “Necessarie garanzie nelle forniture”