» COMUNICATO STAMPA: “SOFAD: da distributore a centrale di rete delle farmacie indipendenti. Nel 2021 crescono fatturato, utili e solidità finanziaria”.
 

COMUNICATO STAMPA: “SOFAD: da distributore a centrale di rete delle farmacie indipendenti. Nel 2021 crescono fatturato, utili e solidità finanziaria”.

Domenica 22 maggio 2022 s’è tenuta a Catania una partecipata Assemblea dei Soci Sofad che, all’unanimità, ha approvato il Bilancio 2021 e rinnovato le cariche sociali. Il 2021 s’è chiuso con un fatturato di 145,4 Mio Euro (in crescita di oltre 8,7 Mio Euro, + 6,4%), un margine operativo lordo di 1,5 Mio Euro (+50%) e una posizione finanziaria netta di 2,6 Mio, migliorata di oltre il 32% rispetto al 2020.

Per il Presidente del CdA Gaetano Cardiel, “Sofad, 28a nell’hit-parade delle 50 più grandi imprese siciliane, va avanti con brio. Accresce volume d’affari, quote di mercato, utili, dividendi, migliora l’accesso al credito, riduce l’indebitamento, mantenendo invariati i costi operativi. Puntando su un modello di business più avanzato e investendo in competenze, risorse umane, innovazione tecnologica, risparmio energetico, abbiamo elevato produttività, qualità del servizio, reputazione. Grazie a Farmà Plus, unico network italiano al quale può aderire solo chi è socio, siamo divenuti centrale di rete delle farmacie indipendenti. In collaborazione con Federfarma e con l’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia, abbiamo finanziato uno studio clinico sull’aderenza alla terapia dei pazienti con patologie respiratorie che, misurando il valore di un nuovo servizio cognitivo offerto dai farmacisti, connette domanda di salute e offerta di servizi sanitari, trasformando la rete delle farmacie da voce di costo in leva per la sostenibilità del SSN”.

“Sofad è un modello d’integrazione tra distribuzione intermedia, industria e farmacie, del quale è punta di diamante il network”, dichiara Alessandro Bruschi, Direttore Generale di Sofad. “Farmà Plus, che nel 2022 ha superato le 100 adesioni in Sicilia, ed è a 174 in Italia, è un network a delega forte: coesione delle farmacie aderenti, riconoscibilità esterna, category ottimizzato, efficaci e misurabili attività di sell out, carta fedeltà, cruscotto per il controllo gestionale, APP evoluta che, potenziando la visibilità sui social, garantisce consegna a domicilio o ritiro in farmacia di farmaci e altri prodotti scelti da casa, prenotazione di servizi, monitoraggio delle terapie, raccolta di documenti sanitari. Grazie a Farmà Plus, mediante politiche di acquisto comuni e accordi con l’industria, Sofad – Gruppo Farvima è l’unico distributore in Italia in grado di assicurare incremento del margine e razionalizzazione dell’attività d’impresa delle farmacie.”

“Sofad è un’esperienza virtuosa. Grazie a fatturato di qualità, monitoraggio dei clienti, cartolarizzazioni”, prosegue Renato De Falco Vice Presidente del Gruppo Farvima, “abbiamo ridotto la dipendenza finanziaria e aumentato il quoziente di disponibilità, conseguito riduzione dell’indebitamento e rafforzamento patrimoniale, migliorato rating bancario e posizione finanziaria netta”.

“L’integrazione con Sofad”, conclude Mirko De Falco, Amministratore Delegato del Gruppo Farvima, “connota la strategia del Gruppo. La presenza dei Farmacisti, al fianco del nostro management, ha arricchito la nostra capacità di rispondere in maniera efficace e innovativa alle nuove esigenze delle Farmacie. Nonostante difficoltà e pericoli della fase, abbiamo continuato a consegnare più volte al giorno un’enorme gamma di referenze, corrispondendo con efficienza e costi contenuti ai bisogni dei cittadini, dando così un contributo essenziale alla resilienza del sistema sanitario allo shock pandemico”.
 
 

fonte:

Farvima

 

In evidenza

 
10 ottobre 2022

30 anni di Consorzio Dafne

A Napoli, la città dove “le storie non finiscono e i morti stanno con i vivi”, come la definisce lo scrittore napoletano Maurizio Di Giovanni, si snodano gli anelli di una storia che nell’ascoltare e nell’imparare, nell’inventare e nel volercela fare a tutti i costi trova la sua sceneggiatura più autentica e appassionata.

30 anni di Consorzio Dafne
 
02 maggio 2022

Essere o non essere? Sciogli il dilemma in Farmacia con la linea di autotest F-Care

La pandemia ha rafforzato nelle persone la tendenza a monitorare con costanza il proprio stato di salute e il proprio benessere. In questo contesto il ruolo dei test rapidi non può essere sottovalutato.

Di qui la scelta di F-Care, mdd del Gruppo Farvima, di lanciare una linea di autotest che si compone di 15 referenze – tra le più vendute in farmacia- raggruppabili in tre categorie donna, multi droghe e multi screening.

Essere o non essere? Sciogli il dilemma in Farmacia con la linea di autotest F-Care
 
26 gennaio 2022

Il valore della partnership in un calendario

Il farmacista, da influencer ante litteram, ha da sempre orientato i comportamenti di acquisto dei clienti in modo trasversale. Con la pandemia abbiamo assistito ad un’ulteriore crescita della percezione di quanto fosse rilevante per la comunità il ruolo del farmacista, quale dispensatore di conoscenza e di servizi. Le farmacie sono in grado di dare risposte mirate ed efficaci ai bisogni della popolazione sia in termini di erogazione di farmaci sia in termini di supporto e orientamento.

Il valore della partnership in un calendario
 
26 gennaio 2022

Il modello di business e l'attività commerciale di Farmed

Farmed nasce nel 2006 con l’obiettivo di presentarsi sul mercato italiano dell'importazione parallela del farmaco quale azienda di riferimento, sfruttando
l’enorme conoscenza del marcato della distribuzione intermedia del canale, accumulata in oltre 60 anni di esperienza di alcuni dei suoi Fondatori.

Il modello di business e l'attività commerciale di Farmed